La nobiltà dello sport

Quando il cielo si tinge d’arancio, la fredda ragione cede il posto al calore dell’emozione.
In una calma sera d’ottobre le barche gemelle, come sorelle in competizione, lottano senza risparmiarsi mettendo in campo ogni risorsa per primeggiare.
E anche se talvolta lo scontro può farsi duro, tra loro si rispettano, consapevoli che vincere con onore costa impegno e fatica.
La nobiltà dello sport brilla di luce propria, avvolta dai colori di un sole appena tramontato.

Un commento su “La nobiltà dello sport”

  1. Ho fatto il corso dal 4 gennaio ad
    Oggi con panorama splendidi e persone speciali …disponibilità e competenza ci hanno accompagnati, se devo dare un voto darei il massimo grazie a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *